Orari Traghetti e Aliscafi per Ventotene

Orari corse da e per Ventotene
Prenota online
Mappa del Golfo di Napoli
Andata sabato 17 novembre 2018

Traghetti e Aliscafi da Napoli a Ventotene

Prossima partenza tra
Traghetto
Ora Mezzo Tratta Prenota
Ritorno sabato 17 novembre 2018

Traghetti e Aliscafi da Ventotene a Napoli

Prossima partenza tra
Traghetto
Ora Mezzo Tratta Prenota

Il Porto Romano di Ventotene è un piccolo bacino scavato nel tufo cui non possono accedere imbarcazioni con un pescaggio superiore a 1,6 metri a causa di una secca rocciosa presente in entrata. Gli esperti del luogo riescono tuttavia ad entrare anche con pescaggi di 2 metri.

Pericoli: fare attenzione alla secca rocciosa coperta da 1,80 m d'acqua in prossimità del punto d'incontro tra l'asse della bocca d'entrata con quello del bacino portuale; i fondali variano da 3 a 2 metri, tuttavia lungo alcuni tratti della banchina di riva si trovano delle rocce coperte da circa 0,50 metro d'acqua.
Orario di accesso: continuo.

Accesso: attraverso una bocca d'entrata larga 30 m aperta a levante, orlata di lingue rocciose. Contattare telefonicamente “Diving Ciro Sub” (tel. 0771/85122) prima di entrare in porto per conferma disponibilità posti di ormeggio.
Fari e fanali: 2286 (E 1592) - faro a lampi bianchi, periodo 5 sec., portata 11 M, a sinistra del Porticciolo (visibile da 158° a 022° - occultato da 288° a 307° dall'Isola di S. Stefano-visibile da 025° a 030° da un'altezza di 9 m per una distanza di 1 M); 2290 – (riflettore radar) boa a lampi gialli, periodo 5 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di Ventotene; 2290.3 – (riflettore radar) boa a lampi gialli, periodo 5 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di Ventotene; 2290.5 – (riflettore radar) boa a lampi gialli, grp. 2, periodo 10 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di Ventotene; 2290.7 – (riflettore radar) boa a lampi gialli, grp. 2, periodo 10 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di Ventotene; 2292 (E1596) – (riflettore radar) fanale a lampi gialli, periodo 5 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di S. Stefano; 2292.5 (E1596.1) – (riflettore radar) fanale a lampi gialli, periodo 5 sec., portata 2 M indica limite riserva marina isola di S. Stefano.
Fondo marino: sabbia.
Fondali: in banchina da 0,5 a 4,5 metri.
Radio: vhf canali 12-14-16
Posti barca: 40.
Lunghezza massima: 12 m.
Divieti: di ormeggio in alcuni tratti della banchina di riva riservata ai mezzi dell'Autorità Marittima, della Guardia di Finanza e alle motobarche da pesca; l'accesso è limitato alle imbarcazioni non superiori a 12 m salvo casi di forza maggiore.
Venti: tramontana (forte risacca). In inverno l'uscita è difficile con venti di grecale.
Traversia: tramontana.
Ridosso: scirocco.
Rade sicure più vicine: Cala Mare.